HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

 

La fantasia di uno scenografo

Alessandro Bazzani

 

 

Alessandro Bazzani, pur essendo nato a Odessa nel 1846, viene considerato un romano a tutti gli effetti. Suo padre Carlo, avendo aderito al movimento liberale emiliano e partecipato ai moti del 1831, fu costretto lasciare la nativa Bologna. Dopo varie peregrinazioni giunse a Roma, dove nel 1837 eseguì delle scenografie per il teatro Apollo. Nel 1860 aprì un suo studio presso il teatro Valle, dove il quattordicenne Alessandro, in seguito soprannominato Bazzanone, fece i suoi studi e le sue prime esperienze di scenografo. Patriota come il padre, subì due arresti per le sue idee politiche, uno nel 1866 e l’altro nel 1867, che si prolungò fino al 1870. Tornato in libertà, iniziò la sua attività indipendente di scenografo, raggiungendo presto la notorietà.

Famosi sono i suoi scenari per Cleopatra e Messalina di Pietro Cossa e per il Conte Verde del maestro Libani. Nelle sue scenografie inseriva movimentati paesaggi in parte copiati dal vero e arricchiti da effetti suggestivi frutto della sua sbrigliata fantasia. Inseriva nei suoi dipinti obelischi e anfiteatri, circhi e ville romane, cattedrali gotiche e saloni rinascimentali. Amava i paesaggi notturni, a volte coperti di neve, o silenziosi cimiteri, ma talvolta preferiva impressionare gli spettatori con rovine, bufere marine, incendi e sconvolgenti temporali. Fu anche autore, a Roma, delle decorazioni del teatro Sala Umberto e del sipario del teatro Costanzi.

Si conserva ancora, nel teatro di Monterubbiano, il sipario dipinto da Bazzani nel 1875, raffigurante il pittore Vincenzo Pagani, cui è intitolato l’edificio, che lavora al cavalletto.  

Bazzani si spense nel suo studio sul Gianicolo il 5 ottobre del 1911.

 

di Antonio Venditti

5 marzo 2018
© Riproduzione Riservata

 

 


CONCORSO LETTERARIO:
LA MIA ROMA - I EDIZIONE

 


Riflessioni su
Pier Paolo Pasolini

Roma

 

 

 

CENTRO DI PSICOTERAPIA
dott.ssa Mariolina Palumbo

PAGINA FACEBOOK
"Specchio Romano"

GARIBALDINI PER L'ITALIA

RISORGIMENTO ITALIANO

 

LETTERE AL DIRETTORE

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti