HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

Menotti Garibaldi a Palazzo Valentini
 


A Palazzo Valentini, nella sala Placido Martini, una grande lapide di marmo scolpita da Giuseppe Tonnini ricorda uno dei più famosi presidenti del Consiglio Provinciale di Roma, Menotti Garibaldi, figlio primogenito dell’eroe dei due Mondi, nato a Mostardas, in Brasile, il 16 settembre 1840. La lapide sottolinea il valore di Menotti sui campi di battaglia e il suo impegno nella bonifica di terre sterili. Sui lati sono due gruppi a tutto tondo. In quello di sinistra si vede un garibaldino affiancato da una vittoria alata, mentre a destra ci sono un contadino con la falce e una figura femminile con in mano delle spighe di grano, personificazione dell’agricoltura. L’iscrizione è sovrastata da un medaglione con il ritratto a mezzo busto di Menotti, che era un personaggio di un certo rilievo nella Roma di fine Ottocento: aveva partecipato con il padre alla spedizione dei Mille ed era stato decorato con una medaglia d’oro per il valore di cui aveva dato prova a Bezzecca nel 1866. L’anno seguente aveva preso parte alla campagna dell’Agro romano, quindi a Digione, nel dicembre del 1870, si era battuto da prode.
Dopo l’unità nazionale fu deputato per otto legislature e nel settembre del 1902 fu eletto presidente del Consiglio Provinciale di Roma. Con questo ruolo accolse a Palazzo Valentini, il 28 gennaio del 1903, i sovrani Vittorio Emanuele III ed Elena di Montenegro, in occasione dell’inaugurazione della statua di Umberto I, opera di Giulio Tadolini.
Si spense il 22 agosto di quello stesso anno, per una forma particolarmente aggressiva di malaria.


 

di Antonio Venditti
23
maggio  2019

© Riproduzione Riservata

 

 


CONCORSO LETTERARIO:
LA MIA ROMA - I EDIZIONE

 


Riflessioni su
Pier Paolo Pasolini

Roma

 

 

 

CENTRO DI PSICOTERAPIA
dott.ssa Mariolina Palumbo

PAGINA FACEBOOK
"Specchio Romano"

GARIBALDINI PER L'ITALIA

RISORGIMENTO ITALIANO

 

LETTERE AL DIRETTORE

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2019 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti