HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

Chili di gioielli e monete d’oro
Il tesoro del sor Checco
 

 

Il 22 febbraio del 1933 alcuni operai stavano demolendo una casa in via Alessandrina, nei pressi dei Fori Imperiali, quando uno di loro con un colpo di piccone fece cadere una lastra di ferro nascosta da una doppia fila di mattoni. Secondo il racconto del manovale, "dal muro pareva colassero monete d’oro come nei racconti delle fate. Ne cadevano senza interruzione, tanto che prima stentavamo a credere che fosse proprio oro".
Fu subito avvisato il capo squadra, che raccolse il contenuto del ripostiglio in alcuni cappelli e lo portò al proprietario dell’impresa di demolizione. Quest’ultimo si premurò di rendere noti i fatti al Regio Commissariato di Pubblica Sicurezza.
Ecco l’inventario di quello che passerà alla storia come "il tesoro di via Alessandrina": 72 anelli, 4 gemme e un’incastonatura d’oro del peso complessivo di 6,10 chili; monete antiche d’oro per quasi 2 chili e mezzo e oltre 11 chili di monete d’oro ottocentesche.
Nella casa aveva vissuto fino al 1895 Francesco Martinetti, un antiquario romano dedito a commerci non sempre nei limiti della legalità. Il "sor Checco", così era chiamato, fu descritto da Augusto Jandolo come "un omone dalla pancia prominente ed il volto pallido, di un grasso flaccido", che "viveva una vita più che modesta, misteriosa, come un ragno in agguato nel suo buco".
Nonostante la sua immensa ricchezza, era di un’incredibile avarizia. Morì per una polmonite che si era preso andando a trovare la moglie al Verano sotto un violento acquazzone, per risparmiare i due soldi del tram.
Il sabato seguente il ritrovamento del tesoro, chi aveva giocato al lotto il 74 (le monete), il 62 (gli anelli d’oro) e il 24 (il muratore), fece un bel terno secco: nei quartieri più popolari della città fu vinto oltre un milione di lire.
 

di Cinzia Dal Maso
03 aprile  2017

© Riproduzione Riservata

 


CONCORSO LETTERARIO:
LA MIA ROMA - I EDIZIONE

 


Riflessioni su
Pier Paolo Pasolini

Roma

Città del Vaticano (RM)

www.vaticanstate.va

 

 

CENTRO DI PSICOTERAPIA
dott.ssa Mariolina Palumbo

PAGINA FACEBOOK
"Specchio Romano"

GARIBALDINI PER L'ITALIA

RISORGIMENTO ITALIANO

 

LETTERE AL DIRETTORE

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti