HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

 

Oltre 3.500 tra iscrizioni, monumenti e cippi
Apre il Lapidario Vaticano

 


Conto alla rovescia in Vaticano per l’apertura del Lapidario, finora annesso alla Biblioteca e vietato ai turisti per motivi di sicurezza, visto che si trova sotto all’appartamento pontificio. Motivi di sicurezza che non sussistono più, dal momento che papa Francesco preferisce abitare a Santa Marta.
E allora il percorso dei Musei si amplierà con questa galleria lunga 186 metri, con alle pareti e sul pavimento la bellezza di 3.559 tra iscrizioni, monumenti e cippi, sia pagani che cristiani, per un arco di tempo che va dal I secolo a. C. al VI d. C.
Il Lapidario venne istituito nell’ormai lontano 1805 e ordinato da Gaetano Marini.
Alcuni reperti sono particolarmente importanti, come il grande rilievo mitriaco del II secolo proveniente dagli scavi nel tempio delle Sette Sfere a Ostia effettuati nel 1805, al tempo di Pio VII. Vi è scolpito il dio mitra nell’atto di uccidere il toro. In un’ara rinvenuta presso Sant’Agnese si vedono due fabbricanti di coltelli, Lucio Cornelio Altimeto e il suo liberto Epafra. Su un lato i due battono il ferro, mentre sull’altro sono in un negozio con i loro prodotti disposti in ordine, mentre un cliente acquista un coltello. C’è perfino la lapide di un’estetista, Iulia Agele, arrivata alla bella età di 80 anni, raffigurata con il fornello che usava per scaldare la resina con cui depilare una cliente, in attesa a gambe scoperte.
A una lapide con i fari dei porti di Alessandria e Ostia, e due statue che ne rappresentano i geni, sono state aggiunte una croce, un’alfa e un’omega, per riutilizzarla in una sepoltura cristiana. Commovente l’epigrafe che racconta di Quinto Volusio Anthus, un bimbo che giocava con il padre ed è finito sotto la ruota di un carretto.

 

di Annalisa Venditti
8 gennaio 2015

© Riproduzione Riservata

 

 


CONCORSO LETTERARIO:
LA MIA ROMA - I EDIZIONE

 


Riflessioni su
Pier Paolo Pasolini

Roma

Città del Vaticano (RM)

www.vaticanstate.va

 

 

CENTRO DI PSICOTERAPIA
dott.ssa Mariolina Palumbo

PAGINA FACEBOOK
"Specchio Romano"

GARIBALDINI PER L'ITALIA

RISORGIMENTO ITALIANO

 

LETTERE AL DIRETTORE

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti