HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

 

Foto d’epoca, piante e scatti moderni al Museo di Roma in Trastervere

Le trasformazioni del rione Trevi

 

E’ uno degli angoli più belli di Roma, costellato di monumenti unici al mondo, tra cui la Fontana di Trevi e il palazzo del Quirinale: è il rione Trevi, al centro di una mostra al Museo di Roma in Trastevere che intende raccontare le trasformazioni di Roma capitale e l’inevitabile seppur doloroso processo di modernizzazione della città, con un occhio particolare al periodo che va dal 1870 al primo trentennio del Novecento.

Il territorio preso in esame è quello dell’antico rione Trevi, comprendente quindi anche l’attuale Sallustiano, senza trascurare quelle aree adiacenti, come la Stazione Termini o via Nazionale, la cui evoluzione è strettamente connessa a quella dell’asse strategico della via Pia, poi via Venti Settembre, che divenne sede di fondamentali organi ed apparati dello Stato.

In esposizione circa duecento oggetti, per lo più riproduzioni fotografiche in grande formato, integrate da piante della città, con la riproduzione di ingrandimenti del rione o di sue porzioni, nonché da scatti realizzati per documentare alcuni aspetti attuali dell’area.

Tre le sezioni della mostra: la prima, di taglio cronologico, è dedicata alla rappresentazione delle modificazioni del tessuto urbano dal periodo pontificio al secondo dopoguerra. La seconda è focalizzata su alcuni assi direzionali e luoghi centrali dell’area oggetto di studio: dalla stazione Termini a piazza Venezia, via del Corso e piazza Colonna, Porta Pia e via Venti Settembre, piazza Barberini, via del Tritone e il traforo Umberto I. L’ultima sezione propone alcune letture tematiche: I luoghi del potere, La simbologia degli spazi, Informazione e cultura, Turismo e commercio, I giardini storici, Fontane e acque.

Il percorso espositivo è integrato dalla proiezione di filmati d’epoca.

Durante il periodo di svolgimento della mostra sarà organizzato, in collaborazione con la Società Romana di Storia Patria, un Convegno di studi sulle trasformazioni dell’area del rione Trevi dall’antichità a oggi, i cui atti verranno pubblicati entro il 2015.

La mostra è promossa da Roma Capitale, Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, dall’Archivio Storico Capitolino e dall’Università degli Studi Roma Tre-CROMA, ed è stata realizzata a cura di Giuseppe Stemperini e Carlo M. Travaglini. L’organizzazione è di Zètema Progetto Cultura.

Il CROMA editerà un Catalogo in grande formato, di circa 390 pagine, ampiamente illustrato con immagini in b/n e a colori, con testi in lingua italiana ed inglese.

“Trevi. Una Capitale allo specchio” rimarrà al Museo di Roma in Trastevere (piazza S. Egidio 18) fino al l’11 gennaio 2015.

 

di Annalisa Venditti
09 ottobre 2014

© Riproduzione Riservata

 


CONCORSO LETTERARIO:
LA MIA ROMA - I EDIZIONE

 


Riflessioni su
Pier Paolo Pasolini

Roma

Città del Vaticano (RM)

www.vaticanstate.va

 

 

CENTRO DI PSICOTERAPIA
dott.ssa Mariolina Palumbo

PAGINA FACEBOOK
"Specchio Romano"

GARIBALDINI PER L'ITALIA

RISORGIMENTO ITALIANO

 

LETTERE AL DIRETTORE

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti