HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

Da magazzino a Museo
Il Casone del sale DI OSTIA ANTICA
 


Nel mondo antico il sale era una merce di scambio importantissima e la sua estrazione alla foce del Tevere già nei tempi più remoti fu all’origine delle guerre dei romani contro etruschi e latini.
Ma le saline fino quasi ai nostri giorni hanno costituito una notevole fonte di sostentamento per il territorio, specialmente prima dell’invenzione dei frigoriferi, visto che il sale era indispensabile per la conservazione delle carni. Anche il governo pontificio si dedicò con profitto allo sfruttamento delle saline ostiensi, adibendo alcuni edifici a magazzini. Tra questi era il cosiddetto “Casone del sale”, un magazzino del II secolo d. C., fin dal Medioevo adibito allo stoccaggio del sale. Importanti restauri vennero eseguiti nel XVI secolo, come testimonia un blocco di travertino con la data 1571 rinvenuto durante recenti lavori di ristrutturazione.
In un documento del 1824 la costruzione è definita “Magazzeno del sale”. Tra il 1865 e il 1866 Pio IX fece trasformare l’edificio in Museo, affidandone l’incarico a P. E. Visconti e dotandolo di un’elegante facciata neoclassica. Nel 1878, però, il Governo italiano aveva provveduto a trasferire nel castello di Giulio II i reperti ostiensi, spostati poi di nuovo nel Museo Nazionale Romano.
Fu Guido Calza, con il supporto di Italo Gismondi, a riportare nel 1934 la collezione antiquaria all’interno del Casone del Sale, ampliato con tre nuovi ambienti. Seguirono ulteriori aggiunte e modifiche, completate nel 1962, quando all’esterno del Casone fu costruito un corpo di fabbrica ad esso collegato.

 

di Annalisa Venditti
30 ottobre 2014

© Riproduzione Riservata

 

 


CONCORSO LETTERARIO:
LA MIA ROMA - I EDIZIONE

 


Riflessioni su
Pier Paolo Pasolini

Roma

Città del Vaticano (RM)

www.vaticanstate.va

 

 

CENTRO DI PSICOTERAPIA
dott.ssa Mariolina Palumbo

PAGINA FACEBOOK
"Specchio Romano"

GARIBALDINI PER L'ITALIA

RISORGIMENTO ITALIANO

 

LETTERE AL DIRETTORE

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti