HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

I suggestivi resti si vedono dalla antica via Portuense

Il cosiddetto tempio di Portunus

 

 

Percorrendo l’antica via Portuense, nel comune di Fiumicino, il primo edificio dell’antica Portus che attrae lo sguardo del passante è ciò che resta del cosiddetto tempio di Portunus, dell’inizio del III secolo d. C., la cui funzione resta comunque incerta. Si trova all’estremità orientale dell’abitato, presso la porta delle mura erette nel IV secolo da Costantino per proteggere la città portuale dalla cui efficienza dipendeva la vita stessa di Roma. Potrebbe essere un mausoleo circolare di età severiana. In questo si può ipotizzare un sepolcro del tipo di quello di Gallieno sulla via Appia, il cosiddetto Torraccio del Palombaro, con una bassa cupola su tamburo circolare.

L’attribuzione a Portunus si deve invece a Pirro Ligorio, che aveva studiato alcune epigrafi ritrovate nella zona tra il 1553 e il 1555 dall’allora vescovo di Porto, il cardinale Jean du Bellay, in cui si parlava di un tempio dedicato a Portumno e alla Fortuna Tranquilla. “PORTVMNO ET FORTUNAE TRANQUILLAE SACRVM...”, si legge in una delle iscrizioni. L’ipotesi era stata ripresa anche da Antonio Nibby.

Costruito in laterizio, aveva pianta rotonda. Oggi rimangono solo due nicchioni del piano superiore, mentre il piano inferiore risulta ancora quasi del tutto interrato. L’area è molto suggestiva e le rovine sono spesso animate da tranquille mandrie bovine che creano un’atmosfera da quadro d’inizio Ottocento. Certo, una sistematica campagna di scavi potrebbe rilevare elementi per una più precisa identificazione del monumento e di tutta un’area che potrebbe riservare sorprese.

 

di Alessandro Venditti
24 aprile 2014

© Riproduzione Riservata

 


CONCORSO LETTERARIO:
LA MIA ROMA - I EDIZIONE

 


Riflessioni su
Pier Paolo Pasolini

Roma

Città del Vaticano (RM)

www.vaticanstate.va

 

 

CENTRO DI PSICOTERAPIA
dott.ssa Mariolina Palumbo

PAGINA FACEBOOK
"Specchio Romano"

GARIBALDINI PER L'ITALIA

RISORGIMENTO ITALIANO

 

LETTERE AL DIRETTORE

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti