HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

 

La quinta rievocazione del Circuito di Caracalla - Gran Premio di Roma

TUTTI PAZZI PER LE AUTO DA CORSA

 

 

 

Sabato 7 e domenica 8 giugno si è tenuta nella splendida cornice di Piazza del Quirinale la quinta rievocazione storica del Circuito di Caracalla o Criterium di Roma. Quaranta auto storiche di particolare pregio, quasi tutte degli anni 40, 50 e 60, hanno sfilato in un assolato giornata di fine primavera. La manifestazione è nata per rievocare una delle gare automobilistiche più prestigiose del passato: il Gran Premio di Roma, vale a dire un circuito cittadino, battezzato ''Circuito di Caracalla'' proprio perché si svolgeva nel bel mezzo dei Fori Romani, e che vide nel 1947 la prima vittoria di una Ferrari da corsa, la 125 S 12 cilindri. Un evento, quello di Caracalla che in molti ricordano perché vi parteciparono nelle diverse edizioni campioni del calibro di Alberto Ascari (campione del mondo di Formula 1) e Luigi Villoresi (top driver del Cavallino rampante). Oggi il Circuito di Caracalla ha assunto la veste della rievocazione storica, con la formula della regolarità per auto d'epoca, con un successo di pubblico, tra amanti delle auto d’epoca e giovani curiosi, sempre maggiore. 
Per l’occasione, alla Fiera di Roma, sede delle prove cronometrate, è stata allestita la Mostra mercato di auto e moto d'epoca, tra le più importanti del Sud;  al Quirinale, invece, sede delle premiazioni,  una mostra ha completato la serie di eventi dedicati all’automobilismo d’epoca mentre nel cortile d’onore è stata ospitata un’esposizione di due Lancia Flaminia presidenziali anni 60 che ancora oggi vengono usate dal capo dello Stato nelle cerimonie ufficiali. Perché nel tempo sono cambiati i modelli ma l’eleganza è rimasta un trend tutto italiano.

 

di Irene Mandolesi

9 giugno 2014

© Riproduzione Riservata

 

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti