HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

 
Oltre 3000 opere esposte nella suggestiva strada

Cento pittori per via Margutta

Anche quest’anno torna uno degli appuntamenti più attesi della Capitale, giunta alla sua novantaquattresima edizione: "100 pittori via Margutta". Fino al 13 ottobre quest’angolo silenzioso e pieno di verde nel cuore della vecchia Roma si trasformerà in una galleria a cielo aperto, in cui oltre cento artti rigorosamente selezionati esporrannois più di tremila opere, tra sculture, acquarelli, dipinti a olio e disegni. La presenza degli artisti permetterà ai visitatori di approfondire, analizzare e conoscere i vari linguaggi espressivi e le differenti tecniche.

"Questi artisti rappresentano per noi un arricchimento della mostra", spiega Alberto Vespaziani - presidente dell’associazione Cento pittori via Margutta e  curatore. "Ecco perché siamo sempre pronti ad accoglierli. Ci auguriamo che l’ amministrazione comunale faccia sempre crescere la storica associazione e che possa permetterci di arricchirla e di crescere ancora".

Anche quest’anno ci sarà un’ampia rappresentanza di artisti stranieri.

Il legame tra gli artisti e via Margutta ha origini molto lontane. Tra la fine del Cinquecento e gli inizi del Seicento, infatti, erano molti i pittori, soprattutto fiamminghi e olandesi, che abitavano in questa via: tra i più famosi Paolo Bril, Pierre Paul Rubens, Nicolas Poussin e il nipote Gaspar Dughet. Solo nel Settecento la vita culturale di via Margutta iniziò a decadere e gli artisti preferirono quartieri più eleganti. Bisognerà aspettare la metà dell’Ottocento per vedere il ritorno nella strada dei pittori, che da allora non l’hanno più lasciata. Finalmente, nell’autunno del 1953, è nata la mostra "Cento pittori via Margutta", per iniziativa spontanea di alcuni artisti che nell’immediato dopoguerra si riunirono e decisero di dar vita e colore ad una strada che da sempre era stata il rifugio naturale di pittori, scultori, poeti, musicisti ed artigiani.
Per informazioni contattare: 335 6251997

di Annalisa Venditti

10 ottobre 2013

 

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti