HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

 
Mostra all’Ufficio cultura dell’Ambasciata di Turchia

I colori dei vetri di Rengin Alkin

E’ aperta al pubblico con ingresso gratuito, da oggi al prossimo 8 febbraio, presso lo spazio espositivo dell’Ufficio Cultura e Informazioni dell’Ambasciata di Turchia a Roma (Piazza della Repubblica 55-56), la mostra personale "I colori del vetro" dell’artista turca Rengin Alkin. L’esposizione presenta la moderna elaborazione di un'arte tradizionale tipica dell'Anatolia, la decorazione del vetro, che raggiunse il picco massimo nel XVIII e XIX secolo. Beykoz, una località in provincia di Istanbul, sul Mar Nero, dalla parte asiatica della Turchia, fu in questi due secoli il centro principale della produzione vetraria anatolica. Le tecniche di decorazione partivano dall’esperienza veneziana ed europea, ma dal punto di vista estetico la decorazione assunse subito i tratti unici dell’arte ottomana, caratterizzata dall’uso di motivi floreali e geometrici intrecciati e colorati. Rengin Alkin è partita da questa elaborata tradizione del passato ottomano, interpretandola con spiccata personalità nel suo laboratorio di Istanbul in una chiave nuova. La mostra romana, prima in Italia, ripropone gli ultimi dieci anni del suo percorso artistico. Rengin Alkin è nata a Eskişehir nel 1965 e si è laureata nel 1987 presso la Facoltà di Ingegneria Meccanica della Yildiz Technical University. Dopo aver lavorato come ingegnere, si è specializzata sui sistemi di qualità tra il 1995 e il 2004. Nel 2005 ha partecipato ad un master finanziato dall’Unione Europea e ha acquisito tutte le tecniche decorative di arte vetraria. Nominata ufficialmente nel 2010 "Artista nella Decorazione del Vetro" dal Ministero della Cultura e del Turismo della Repubblica di Turchia, le è stato riconosciuto dall’UNESCO il ruolo di "Portatore del Patrimonio Culturale Immateriale".

di Antonio Venditti

23 gennaio 2013

 

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti