HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

 
La performance di Abitart per la Vogue Fashion night di Roma

Atmosfere del circo a via della Croce

Si è ispirata al mondo del circo la performance proposta da Abitart di Vanessa Foglia per la Vogue Fashion night di Roma. Il suo atelier di via della Croce si è trasformato per una sera in un palcoscenico dalle atmosfere oniriche in cui la moda ha dialogato con l’arte e la magia dei colori, evocativi di un mondo fiabesco, incontaminato.

Al centro dello show room, dove si poteva ammirare la nuova collezione autunno-inverno della stilista romana, si trovava una modella-carillon dai capelli biondi cotonati e una suggestiva gonna a balze a guarnire un corpetto romantico stile Ottocento, in pendant con l’ombrellino in pizzo ricamato. In continuo movimento su se stessa, la donna Abitart valorizza la sua femminilità osando con i colori, gli incastri delle forme, la qualità dei tessuti. L’abito è concepito come una scultura adattabile alla situazione e all’esigenza di chi lo indossa grazie a chiusure lampo, geometrie dal duplice utilizzo, soluzioni double face.

Per l’occasione Vanessa Foglia ha realizzato una maglia blu stile belle epoque che riporta una sua frase: "vorrei scrivere un abito, disegnare una poesia, vorrei cantare un quadro e suonare una scultura".

Tutto intorno il gioco del circo era richiamato da alcuni dettagli inconfondibili indossati dal personale di sala, come il cappellino nero e i guanti e i fiocchetti a strisce rosse e argentate. Tra gli scaffali facevano bella mostra di sé dolciumi di ogni sorta e palloncini color arancio.
E a salutare gli invitati il sorriso di un clown.

di Annalisa Venditti

19 settembre 2012

 

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti