HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

 

Grande festa a piazza del Popolo

Il Capodanno Cinese

Anche Roma ha celebrato il Capodanno Cinese, che nel paese di origine riunisce le famiglie e rafforza la solidarietà sociale, con una grande festa che si è svolta domenica scorsa a piazza del Popolo.

Organizzato dall'ambasciata cinese a Roma e patrocinato dall'Assessorato capitolino alle Politiche culturali, l’evento ha segnato la fine dell'anno del Coniglio e l'inizio di quello del Drago, con l'arrivo dalla Cina di quattro importanti compagnie, con circa 160 artisti che si sono esibiti in danze, acrobazie, arti marziali e canti tradizionali. Al loro fianco anche musicisti, maestri di Kung Fu e ballerini italiani. Lo spettacolo sul palco di piazza del Popolo è stato diffuso su due megaschermi.

La manifestazione si è aperta lungo via del Corso – all’altezza di via Tomacelli - con una variopinta parata di lunghi draghi, leoni, panda, maestri di arti marziali, danzatori e rappresentanti della comunità cinese nei costumi delle varie minoranze etniche.

Si tratta di un importante evento, ha sottolineato Yang Yen Yen, capo ufficio stampa dell'ambasciata cinese, "perché chiude l'anno culturale cinese in Italia, iniziato nell'ottobre dello scorso anno, ma è soprattutto significativo all'indomani della tragedia di Tor Pignattara che ha addolorato tutti e deve essere un'occasione per ringraziare la comunità italiana che ci è stata tanto vicina e ci ha dimostrato tanta solidarietà". Yang Yen Yen ha quindi invitato gli appartenenti a ogni etnia a partecipare a questa festa, di iniziare questo nuovo anno all'insegna dei valori dell'amicizia, della non violenza e dell'armonia. "Dobbiamo ribadire con forza – ha concluso - i valori della pace, dell'armonia e dell'amicizia".

di Annalisa Venditti

18 gennaio 2012

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti