HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

 
Al teatro Due "Fuori sede" di Pizzurro. In scena Alessia Fabiani

Ridere fa bene anche alla mente

Il riso "per colpire sempre giusto dovrebbe procedere da un atto di riflessione", ha scritto acutamente H. Bergson. A questo indirizzo sembra proprio essersi adeguato Luca Pizzurro, autore e regista di "Fuori sede", uno spettacolo in scena al Teatro Due (vicolo dei Due Macelli, 37) fino a domenica.

La storia, pur semplice nel contenuto, sostenuta da lunghe scene all’insegna della più esplosiva e diversificata allegria - ravvivata all’improvviso da tanta musica e sfrenati balli - ha fornito all’autore lo spunto per impegnarsi nel produrre una rappresentazione decisamente forte e spesso angosciante per le problematiche lavorative che investono il mondo dei giovani personaggi. Si tratta di studentesse universitarie e di due loro colleghi costretti a convivere in uno stesso appartamento - naturalmente affittato in nero - per dividere le spese. Di questo gruppetto fa parte anche una trentenne laureata in architettura, Stefania, interpretata con molta attenzione ed equilibrio da Alessia Fabiani, che per sopravvivere lavora in un call center a cinquecento euro al mese. Naturalmente non mancano le inevitabili piccole incomprensioni dovute alla forzata coabitazione che vanno dai turni per le pulizie agli "attentati" alle proprie abitudini. Il tutto condito sempre da un umorismo dialettale, napoletano, siciliano veneto e romano, che di volta in volta investe prorompente lo spettatore. In questo ambiente "il riso" è "una specie di castigo sociale", perché costringe a riflettere, come del resto il finale a sorpresa. Non si risparmiano gli attori sulla scena per oltre due ore: Giuliano Calandra (Genny), Flavia Faloppa (Federica), Donatella Barbagallo (Addolorata), Sebastiano Re (Ciccio), Laura Liberti (Immacolata), Gabriella Guidarelli (Marcella), Antonia Di Francesco (Imperia) e Fabrizio Rossi (Maurizio).

di Antonio Venditti

25 aprile 2012

 

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti