HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

 

Arriva Romàntica, la nuova collana di libri

Tutta Roma in cofanetto

E’ nata la collana editoriale "Romàntìca", edita da Electa e realizzata da Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico – Sovraintendenza ai Beni Culturali e Zètema Progetto Cultura, per guidarci alla scoperta di monumenti archeologici, ville e parchi storici, beni monumentali e raccolte museali di Roma Capitale: quattro agili volumi dotati di mappe per aiutare nell’identificazione dei luoghi, ma anche con box di approfondimento ricchi di notizie e curiosità

Il primo volume, "Cercando tra pietre e parole", è dedicato ai monumenti antichi di Roma. ed è organizzato in base ad un criterio topografico che divide i complessi - a esclusione delle Mura e degli Acquedotti - in base ai rioni e municipi di appartenenza. Un itinerario alla scoperta dei complessi più significativi dell’architettura romana e delle testimonianze che spesso si sovrappongono le une alle altre.

Il secondo volume, "Passeggiando nel verde di Roma", propone una suggestiva passeggiata tra i cinquecento ettari delle ville e parchi storici che fanno di Roma una delle città con il più ricco corredo di spazi verdi. Ci si addentrerà in ville cittadine famose come Villa Borghese dove si incontrano i Giardini segreti accessibili al tempo solo al principe e ai suoi ospiti passando internamente al palazzo. Basta pensare che c’erano – e sono state ripiantate – piante impossibili da trovare in altri giardini romani, essenze di moda nel ‘600 arrivate dalle parti più lontane del mondo. O anche Ville meno note come Villa Paganini e Villa Osio che hanno conosciuto un’ampia attività di restauro dei giardini, o nell’apertura di nuovi musei, spazi giochi per bambini, punti ristoro in edifici un tempo abbandonati. Ville e giardini considerati, dunque, non solo nella loro valenza ambientale, ma anche come risorsa culturale a tutto campo, per un percorso integrato tra natura e cultura.

"Trovando monumenti di storie" è il terzo libro della collana che offre al lettore un’esemplificazione dei beni monumentali del periodo medievale e moderno di Roma: alcune delle più celebri fontane della città che animano vie e piazze, i ponti, le mura edificate dai papi, un patrimonio di storia ricchissimo ancora oggi soggetto a un continuo incremento. Un esempio per tutti il Complesso del Buon Pastore con il suo legame secolare con le donne, reso indissolubile da vicende recenti: alla fine degli anni ottanti si trasferirono qui i movimenti femministi provenienti dalla sede storica del Governo Vecchio. E sempre qui, nel 2002, ha aperto la Casa Internazionale delle Donne.

Ultimo volume della collana è "Conservando frammenti di memoria", dedicato alle raccolte museali, alcune delle quali, come i Musei Capitolini, tra le più antiche del mondo. Ci sono anche capolavori di archeologia industriale come la Centrale Montemartini, fino a vere perle settecentesche come Palazzo Braschi e il suo magico scalone monumentale.

di Antonio Venditti

01 agosto 2012

 

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti