HomeSpecchio RomanoPubblicazioniSiti amiciMotore di ricercaAudio & VideoSpigolature Pagine PDF

 
"Dentro Roma": la terza tappa

Margutta, via dell’arte

Un evento promosso dall'Associazione Internazionale Via Margutta in collaborazione con Athena Eventi e patrocinato dal Comune di Roma: "La via dell’arte", nella strada degli studi di pittori e scultori famosa in tutto il mondo, costituisce la terza tappa della rassegna "Dentro Roma", ideata e diretta dall’artista Andrea Fogli, con la collaborazione del MACRO.

La manifestazione si concluderà il prossimo 17 maggio. Curata da Andrea Fogli in collaborazione con Flavia Montecchi, intende sottolineare il legame tra l’opera d’arte e i negozi antiquari, le gioiellerie e le botteghe artigiane, luoghi carichi di suggestioni e memorie di via Margutta, collocando in questi inusuali contesti le opere selezionate di noti artisti attivi a Roma dagli anni ‘50/’70 come Giorgio de Chirico, Carla Accardi, Alberto Burri, Pietro Consagra, Giulio Turcato, Umberto Mastroianni, Mimmo Rotella, Nino Franchina, Gastone Novelli, Pino Pascali, Cesare Tacchi, Franco Angeli, Tano Festa, Gino Marotta, Titina Maselli, Mario Ceroli, Fabrizio Clerici, Marilù Eustachio, Giosetta Fioroni, Alighiero Boetti, Vettor Pisani, Luigi Ontani, Gino De Dominicis, Luca Patella, Anne e Patrick Poirier, Dino Pedriali, Lucio Pozzi, Gianluigi Mattia, Paolo Cotani, oltre a quelle di altri artisti, ugualmente ben noti, attivi dagli anni ‘80/’90, come Sandro Chia, Bruno Ceccobelli, Giuseppe Gallo, Felice Levini, Lucilla Catania, Gianni Dessì, Giuseppe Salvatori, Andrea Fogli, Myriam Laplante, Oliviero Rainaldi, Serge Uberti, Maurizio Cannavacciuolo. Nel percorso di memoria non poteva mancare la presenza di Federico Fellini, il grande regista che oltre che ad aver narrato la nostra città ha abitato a lungo a Via Margutta, e di Claudio Abate, Ermete Marzoni e Mario Dondero che con le loro foto ci hanno dato un ritratto attento di protagonisti e momenti della scena artistica romana.

Le opere esposte provengono in parte dagli artisti e in parte dalle gallerie Campaiola, Consorti, De Crescenzo&Viesti, Emme Otto, La Nuvola, Stefania Miscetti, One Piece Art, Russo, Vittoria; e inoltre da Daniela Ferraria, Roberta du Chene, Graziano Menolascina, l’Archivio Novelli e la Libreria Galleria Museo del Louvre di Roma. Nei locali storici degli studi Nardi, in collaborazione con il MACRO, sarà allestita una project room, a cura di Silvia Litardi, con video-documenti e video d’artista degli autori che negli anni '60 e ’70 hanno frequentato il "Tridente", Piazza del Popolo e Via Margutta.

La mostra intende raccogliere e proseguire l’opera di attualizzazione della storica via romana iniziata nell’ottobre 2009 con "Luigi Ontani-tableau vivant-via Margutta XXI secolo mar dei Guttavi", la performance itinerante di Luigi Ontani ispirata alla comunità artistica che ha attraversato nel tempo la via, e la successiva mostra al MACRO con l’esposizione delle maschere utilizzate durante il percorso performativo.

di Alessandro Venditti

10 maggio 2011

 

WWW.SPECCHIOROMANO.IT - Rivista telematica di Cultura
Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 224 / 2013 del 25 settembre 2013
Copyright 2003-2017 © Specchio Romano  - webmaster Alessandro Venditti

Contatore siti